Trasformazione IV gamma

Questo è un forum di discussione ed è quindi possibile inserire quesiti riguardo i seguenti argomenti:

Tecnica colturale, coltivazioni e piante erbacee, orticole, frutticole, lavorazioni suolo, fertilizzazioni, difesa colture, allevamento del bestiame, macchine e meccanizzazione agricola, innovazioni per l'agricoltura.
Bloccato
Avatar utente
Agrimarco
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 01 gen 1970 02:00
Località: 0

Trasformazione IV gamma

Messaggio da Agrimarco » 29 ago 2008 21:39

Ciao a tutti, è la prima volta che mi connetto a questo forum.
Ho letto alcuni topic ed ho notato che ci sono persone molto competenti.

Io mi occupo di coltivazioni orticole insieme a mio zio, che possiede un fondo di dimensioni medio-grandi qui in Campania.
Da qualche anno e come indicato nel titolo di questo topic stiamo sentendo parlare sempre con più insistenza della IV gamma.
Visto che le nostre produzioni sono adatte alla preparazione di prodotti del genere, mi chiedevo se qualcuno dei frequentatori di questo forum pratica già quest'attività, in modo tale da chiedere qualche consiglio.

Grazie mille a tutti e buona serata
kumquat
Newbie
Newbie
Messaggi: 17
Iscritto il: 01 gen 1970 02:00
Località: 0

Re: Trasformazione IV gamma

Messaggio da kumquat » 01 mag 2009 17:32

Non so se ti può essere utile, ma tempo fa interessato ad approfondire questo argomento ho trovato un documento di 67 pg. pubblicato dal sito internet dell'Università di Foggia e che tratta del marketing dei prodotti di IV gamma e  di uno studio del CRPV (Emilia Romagna) pubblicato nel 2007 su Ermes Agricoltura, nel quale parlano della coltivazione delle insalate di IV gamma, un settore in espansione particolarmente a ridosso dei centri urbani, per la maggior facilità di commercializzare il prodotto. Ecco i link:

http://www.unifg.it/ev_mnf/070314_fresh ... ARDONE.pdf

http://www.ermesagricoltura.it/wcm/erme ... 04088s.pdf

ciao
Ultima modifica di kumquat il 01 mag 2009 17:33, modificato 1 volta in totale.
Bloccato

Torna a “Forum Agricoltura Italiana | Discussioni”