software progettazione giardini

Questo è un forum di lettura, ma è possibile anche inserirvi messaggi, sui seguenti argomenti:

Giardinaggio, floricoltura, CAD, GIS, progettazione giardini, Autocad, Photoshop, GIMP, GRASS, blender, software tecnico open-source, arboricoltura ornamentale urbana, forestazione, architettura del paesaggio, ingegneria naturalistica.


Non è consentito l'inserimento di annunci.
Bloccato
Riccardo

software progettazione giardini

Messaggio da Riccardo » 24 ott 2003 01:21

Cari amici,
avrei bisogno di informazioni sui migliori software professionali per la progettazione di giardini.
In particolare mi interessa il nome del programma, il costo di un eventuale acquisto.
La disponibilità di programmi gratuiti sul web che non siano troppo semplici.
Naturalmente mi interessano innanzi tutto programmi in italiano ma se non ve ne sono va bene anche l'inglese.
Grazie a tutti e a presto

Ric
askit

Re: software progettazione giardini

Messaggio da askit » 24 ott 2003 03:04

Ciao, spero di poterti essere utile e dico questo perchè ciò che ti dirò penso sia abbastanza scontato agli addetti ai lavori (e quindi non vorrei dirti cose che sai già).
Io ho acquisito conoscenze su questi argomenti solo di recente, ma quello che frequentemente mi veniva comunicato è che il principale software per la progettazione dei giardini in senso stretto è l'autocad e quindi se si vuole ottenere dei buoni risultati, che possano essere ben compresi anche da chi realizza l'opera bisogna utilizzare l'autocad, magari solo in 2D (realizzazione di sole planimetrie, ciò permette il vantaggio di acquistare la versione light di autocad (=LT) che è molto meno costosa, ma il cui è prezzo è pur sempre di 700-1000 euro circa).
Altri invece intendono per progettazione quella che in realtà è la presentazione e cioè la realizzazione di immagini riproducenti in modo più, o meno realistico (in 2D, o in 3D) quello che sarà il giardino progettato, per ottenere l'obbiettivo di convincere il cliente a dare corso alla realizzzazione del giardino.
Softtware di questo tipo ne esistono molti e uno abbastanza economico (mi pare 50-100 euro) viene proposto dalla Scuola Agraria di Monza (http://www.monzaflora.it), che realizza anche un corso di apprendimento al suo uso (circa 300 euro).
Su internet sono presenti vari software di presentazione e meno di progettazione, ma sono spesso delle demo (e meno degli shareware), inoltre essendo programmi di un certo peso è necessario disporre di connessione veloce per scaricarli.
Per quel che ho potuto imparare io sia la progettazione che la presentazione possono essere ben realizzate con l'autocad (se si realizza una presentazione si può elaborare il file .dwg di Autocad con il Photoshop, o a mano (pastelli, o pantoni), la scelta di un metodo,o degli altri dipende dal tempo che si ha a disposizione, anche se personalmente ritengo che i migliori riultati si ottnegano con la colorazione a mano di stampe autocad in B/N.
Ciao, spero di esserti stato utile,
askit
yanomami

Re: software progettazione giardini

Messaggio da yanomami » 10 gen 2004 18:33

:D ::) se ti può servire la scuola di monza lo vende a 40 euro con spese di spedizione.E' un pò limitato ma  va bene sè non hai grosse pretese diversamente si spende dai 1500 euro in sù,ma il problema è pio che devi avere un compiuter di grossa portata se no e inutile,io sarò all'antica ma ho un amico che mi fa i progeti al compiuter è poi io me li finisco a mano,anche se preferisco farli tutti a mano certo il prezzo e diverso.
marina

Re: software progettazione giardini

Messaggio da marina » 03 mar 2005 15:01

???
per favore, qualcuno mi da' notizie dettagliate sul SW della scuola di monza per la progettazione dei giardini  (quello a circa 40 euro, per capirci....), stiamo parlando della scuola agraria di monza oppure no? io mi sono collegata al loro sito ma ho trovato solo ul sw a 6.000€ .  :-/ :-/ :-/
scalare
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 01 gen 1970 02:00
Località: 0

Re: software progettazione giardini

Messaggio da scalare » 01 set 2008 15:44

Buon giorno ne approfitterei per chiedere un'informzione,immagino che il costo per un progetto sia fatto in funzione di molti parametri tipo dimensione difficoltà etc...ma grosso modo su quanto può aggirarsi ... grazie per la cortese risposta ::) :-[
zzingaro

Re: software progettazione giardini

Messaggio da zzingaro » 06 set 2008 11:41

Siamo in un'economia di mercato e quindi il prezzo ormai è libero e può variare in funzione di vari fattori.
I fattori che incidono sempre sono i costi (fissi e variabili): software più, o meno buono per progettare, aggiornamento tecnico del professionista,  attrezzature per lo studio di progettazione da ammortizzare. Ed i costi aumentano se lo studio è singolo, piuttosto che associato, perchè nello studio associato le attrezzature sono condivise con altri professionisti. Nessuno lavorerebbe facendosi pagare meno di quanto gli costa produrre un bene, anche se non lavorando non si incassa comunque niente.
Un professionista che ha uno studio attrezzato può operare con maggiore precisione e tempestività.
Poi come in tutti i campi se il professionista ha preso coscienza di essere bravo nel suo lavoro si farà pagare più o meno maggiormente questo valore aggiunto che conferisce alle sue opere.
Per questo penso che una persona abile nel procurarsi il miglior rapporto prezzo qualità in un progetto di giardino non debba operare 'al buio', ma debba come in tutti i settori essere un appassionato, uno che se intende un pò di giardini e sempre che non voglia un giardino firmato da un noto professionista, deve cercare uno che vuole farsi spazio e che per questo è necessariamente molto aggiornato, ma non può ancora chiedere elevate parcelle; per lui ogni lavoro è comunque una buona opportunità anche per fare esperienza.

Per capire se la persona fa per te, molti sostengono che uno dei maggiori pregi di chi realizza giardini è saper capire (e quindi ascoltare) le motivazioni e quindi le preferenze del cliente. Lui dovrà poi mediare tra la sua idea ed il gusto del cliente e quindi dovrà avere sempre un'idea pronta da proporti e da riportare poi con precisione nel suo progetto, un'idea realisticamente realizzabile da chi poi farà il giardino.
Da parte tua penso devi però tenere presente che chi progetta giardini è comunque un professionista e quindi il tuo rapporto con lui, pur nel contrattare il prezzo, non deve essere molto diverso da quello che hai con il medico di famiglia.
In ogni caso penso che potrai capire che il prezzo non è quantificabile a priori, ammenochè non ti accontenti di alcuni paramentri molto forfettari che riportano alcuni; io ricordo di aver sentito parlare una volta di cose tipo il 10% del valore dell'edificio che circonda il giardino, nell'ambito di una sistemazione complessiva di una villa.
ciao
Ultima modifica di zzingaro il 06 set 2008 11:51, modificato 1 volta in totale.
Bloccato

Torna a “Forum architettura paesaggio, giardini, verde-urbano | Discussioni”