Rifugiato afghano diviene agronomo grazie al DAFI

Questo è un forum di lettura, ma è possibile anche inserirvi messaggi, sui seguenti argomenti:

Notizie, documenti normativi, eventi di pubblico accesso di interesse dei tecnici delle professioni di agronomo, perito agrario ed agrotecnico.

Non è consentito l'inserimento di annunci.
Rispondi
Avatar utente
admin
YaBB Administrator
YaBB Administrator
Messaggi: 1113
Iscritto il: 01 gen 1970 02:00
Località: Rome

Rifugiato afghano diviene agronomo grazie al DAFI

Messaggio da admin » 20 ago 2010 13:21

Il sito dell'organizzazione di assistenza ai rifugiati (UNHCR) delll'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU, UNO in inglese), segnala in un articolo datato 26 febbraio 2010 che un 26 pakistano, nato in un campo di rifugiati, dopo l'invasione sovietica dell'Afghanistan è riuscito a soddisfare il sogno di divenire agronomo, nonostante la morte di suo fratello, ucciso 5 anni fa a Kandahar, nel sud dell'afghanistan. Egli manteneva la sua famiglia e gli studi del fratello grazie alle 'rimesse' che inviava alla famiglia in Pakistan.

Asadullah Salarzai, questo il nome del neo-agronomo ha potuto usufruire di un fondo per i rifugiati messo a disposizione dall'Albert Einstein German Academic Refugee Initiative (o DAFI), gestito dal detto ente delle Nazioni Unite.
In tre anni si è laureato in agricoltura con un bachelor's degree (https://www.geteducated.com/career-cent ... ors-degree) in entomologia agraria, presso l'Università pakistana di Faisalabad e Peshawar ed è divenuto quindi agronomo.
Adesso offre assistenza tecnica come funzionario nella gestione delle risorse naturali presso un ufficio dell'organizzazione alimentare ed agricola dell'ONU (la FAO). Egli visita villaggi in 5 provincie del nord dell'Afganistan ed offre assistenza tecnica agli agricoltori per la coltivazione e difesa delle colture di noce, mandorla e pistacchio.

Per maggiori dettagli (articolo in inglese): http://www.unhcr.org/4b87e1039.html

Fonte: UNHCR, 26 febbraio 2010.
Ultima modifica di admin il 20 ago 2010 13:26, modificato 1 volta in totale.
Rispondi

Torna a “Forum professioni agrarie: Accesso, pratica, temi tecnici | Discussioni”