MIPAAFT: on line sul sito del MIPAAFT la 2a edizione della 'Guida pratica all'etichettatura degli oli d’oliva'

Questo è un forum di lettura, ma è possibile anche inserirvi messaggi, sui seguenti argomenti:

Forum di documentazione su agricoltura effettuata con produzioni certificate, attraverso un metodo di produzione 'biologico', produzioni di qualità, altre certificazioni di processo produttivo e di prodotto del settore agroalimentare, la multifunzionalità in agricoltura, l'agriturismo come attività agricola accessoria.

Non è consentito l'inserimento di annunci.
Bloccato
Avatar utente
admin
YaBB Administrator
YaBB Administrator
Messaggi: 1288
Iscritto il: 01 gen 1970 02:00
Località: Rome

MIPAAFT: on line sul sito del MIPAAFT la 2a edizione della 'Guida pratica all'etichettatura degli oli d’oliva'

Messaggio da admin »

E’ on line sul sito del MIPAAFT la 2a edizione della “Guida pratica all'etichettatura degli oli d’oliva”.

La “Guida”, giunta alla sua seconda edizione, fornisce agli operatori del settore uno strumento per commercializzare correttamente l’olio di oliva, sia con riferimento alle indicazioni obbligatorie in etichetta che a quelle facoltative; al tempo stesso aiuta i cittadini ad acquistare in modo consapevole e ad apprezzare le caratteristiche dei diversi oli d’oliva. La Guida si affianca, agli “Esempi di compilazione” relativi alla tenuta del registro telematico degli oli, sezione del sito del Ministero.

Redatta dagli Ispettori Roberto Ciancio e Roberta Capecci dell’ICQRF, la Guida è aggiornata con le novità normative introdotte dai decreti legislativi n.145/2017 (sede e stabilimento di confezionamento) e n.231/2017 (art.17-identificazione del lotto) e dal Reg (UE) n. 2018/1096 (indicazione dell’acidità e della campagna di raccolta).

Prosegue così lo sforzo del Ministero per valorizzare il vero olio d’oliva e il prodotto italiano. L’Italia è infatti l’unico Paese al mondo ad avere on line giacenze e movimentazioni degli oli d’oliva e con oltre 6.600 controlli annui svolti dall’ICQRF, l’olio di oliva italiano può dare garanzie di qualità e di provenienza uniche ai consumatori di tutto il mondo.

Di seguito il link dove è possibile reperirla:

LINK: https://www.politicheagricole.it/flex/c ... gina/13596

Comunicato dell'Ufficio Stampa
 del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali del 5 febbraio 2019
Bloccato

Torna a “Certificazioni in agricoltura, denominazioni d'origine | News, articoli”