La ministra dell'agricoltura, Teresa Bellanova, sarà a Savona il 4 dicembre (2019)

Questo è un forum di lettura, ma è possibile anche inserirvi messaggi, sui seguenti argomenti:

Questo forum ha l'obbiettivo di fornire un minimo aggiornamento di notizie agricole per tecnici ed operatori del settore agricolo del nord-Italia (Piemonte, Val d'Aosta, Lombardia, Veneto, Trentino - Alto-Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Emilia - Romagna), particolarmente con riferimento alle sovvenzioni che sono poste a disposizione dalla Comunità Europea.


Non è consentito l'inserimento di annunci.
Bloccato
Avatar utente
admin
YaBB Administrator
YaBB Administrator
Messaggi: 1078
Iscritto il: 01 gen 1970 02:00
Località: Rome

La ministra dell'agricoltura, Teresa Bellanova, sarà a Savona il 4 dicembre (2019)

Messaggio da admin » 26 nov 2019 02:59

Titolo integrale del comunicato stampa:

MALTEMPO IN LIGURIA. BELLANOVA, A SAVONA IL 6 DICEMBRE

“AGRICOLTORI E ALLEVATORI CENTRALI NELLA CONSERVAZIONE DEI SUOLI. LAVORARE SULLA STRATEGIA PER LE AREE INTERNE”
“ERRORE ENORME AVER SMANTELLATO CASA ITALIA E ITALIA SICURA. VANNO RIPRISTINATE”

La Ministra Teresa Bellanova sarà il Liguria, a Savona, il 6 dicembre prossimo. A renderlo noto la stessa Ministra che nella giornata di ieri aveva annullato, a causa del maltempo e per solidarietà verso le popolazioni colpite, tutti gli appuntamenti già fissati con Italia Viva.
“Alle donne e agli uomini dei territori liguri colpiti dal maltempo, alle imprese e alle imprese agricole soprattutto dico: non siete soli. Affronteremo le emergenze insieme, con la massima urgenza. Un dato però deve essere chiaro: alle emergenze si pone riparo realmente se si lavora per prevenire, e non solo per contare i danni.
Le immagini drammatiche devono chiamare ognuno di noi a mettere in campo uno sforzo istituzionale in più. Da ministra dell'agricoltura voglio ribadire che il ruolo di presidio svolto da agricoltori e allevatori nella conservazione dei suoli e nella lotta al dissesto va valorizzato e rafforzato. Anche in Liguria, come in tante aree rurali, è in corso un progressivo spopolamento che aumenta ancora il rischio e la fragilità del nostro Paese. Per questo credo che dovremo migliorare i fondi agricoli, a partire dalle opportunità per i giovani, e lavorare sulla Strategia per le aree interne utilizzando per questi territori una parte dei 200 milioni di euro aggiuntivi che sono previsti proprio per le Aree interne dalla legge di bilancio. Il mio Ministero è a disposizione per dare il massimo supporto tecnico necessario”.

Infine, conclude la Ministra: “Lavorare su prevenzione, contrasto al dissesto idrogeologico, rigenerazione territoriale, stop consumo di suolo, significa mettere in campo una strategia integrata fondata su questi obiettivi. Anche per mettere a valore, sbloccandole e utilizzandole efficacemente, risorse già stanziate e disponibili grazie al Governo Renzi. Per questo vanno ripristinate con urgenza le strutture di missione Casa Italia e Italia sicura che nella scorsa legislatura avevano dato ottimo prova di sé, nel merito, nel metodo, nella tempistica. Smantellarle è stato un gravissimo errore. Bisogna porvi rimedio”.


Comunicato dell'Ufficio Stampa
 del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, del 25 novembre 2019.
Bloccato

Torna a “Agricoltura-paesaggio nord-Italia | News, articoli”