Ricordo di Nicola Caracciolo - Italia Nostra

Questo è un forum di lettura, ma è possibile anche inserirvi messaggi, sui seguenti argomenti:

Informazione riguardo le nomine e quindi sui principali protagonisti del settore agricolo nazionale, come riportate da comunicati stampa diffusi e qui replicati. Inoltre sono qui riportati i comunicati relatiivi ai principali discorsi e opinioni dei ministri, e principali cariche del settore agricolo nazionale, come riportati dai comunicati stampa diffusi.

Non è consentito l'inserimento di annunci.
Bloccato
Avatar utente
admin
YaBB Administrator
YaBB Administrator
Messaggi: 1288
Iscritto il: 01 gen 1970 02:00
Località: Rome

Ricordo di Nicola Caracciolo - Italia Nostra

Messaggio da admin »

Nella notte ci ha lasciato Nicola Caracciolo, il Presidente onorario nazionale di Italia Nostra.

Ambientalista sempre in prima linea, è stato protagonista della battaglia contro il Nucleare e si è battuto fino a pochi giorni fa contro il progetto dell’autostrada Tirrenica in Maremma. Sosteneva che le "grandi opere" fossero l’origine della corruzione del nostro Paese e la cronaca ci ha sempre dimostrato quanto avesse ragione.

Ma voglio ricordare l’amico, la guida gentile che ci invitava a capire i punti di vista dei tanti territori, gli umori e le debolezze del suo “popolo”, Italia Nostra. Un popolo, una "comunità" che ha sempre amato visceralmente anche nei momenti più dolorosi della sua lunga vita.

A questo popolo ha sacrificato moltissimo, senza mai alcun cedimento per la scelta fatta. Come il padre Filippo Caracciolo, ha fatto della militanza attiva nell’Associazione la sua disinteressata missione. Corrispondente da Washington, giornalista sensibile e attento di La Stampa, curatore antesignano di dossiers di storia contemporanea quando ancora RAI Storia non esisteva (memorabile l’intervista all’ex regina d’Italia Maria Josè). Per diversi anni, con professionalità ha formato il nostro personale per dare alla nostra rivista una veste editoriale più moderna e, come Direttore del Bollettino nazionale di Italia Nostra, con acutezza e determinazione ci ha raccontato e fatto capire la montante crisi ambientalista e politica del Paese Italia.

Del mio rapporto con Italia Nostra devo a lui tutto. Mi ha insegnato che non bisogna mai abbassare la guardia ed essere sempre idealisti. Bisogna parlare con tutti per capire i diversi punti di vista. Poche parole, se significative, sono meglio di tanti sproloqui. Questo era Nicola Caracciolo.

Sono certa che mancherà a tutti noi che nell'Associazione l’hanno conosciuto.


Ebe Giacometti

Presidente nazionale Italia Nostra


Comunicato stampa, inviato da Flavia Corsano per Ufficio stampa Italia Nostra, il 25 aprile 2020



------------------------------
Bloccato

Torna a “Archivio news su dichiarazioni, opinioni, nomine | News, articoli”