aiuto su piante di melo

Questo è un forum di discussione ed è quindi possibile inserire quesiti riguardo i seguenti argomenti:

Tecnica colturale, coltivazioni e piante erbacee, orticole, frutticole, lavorazioni suolo, fertilizzazioni, difesa colture, allevamento del bestiame, macchine e meccanizzazione agricola, innovazioni per l'agricoltura.
Bloccato
Giacomo(Guest)

aiuto su piante di melo

Messaggio da Giacomo(Guest) »

Salve a tutti. Ho piantato da circa 4 mesi delle piantine di melo. Da circa un mese riscontro che in corrispondenza delle foglie e del piccolo fusto è comparsa una polverina di colore bianco che non so definire. Sapete di cosa si tratta? Sapete se e come posso intervenire per cercare di rimuoverla ed evitare che si riformi? Grazie!!
Giacomo
Bill1(Guest)

Re: aiuto su piante di melo

Messaggio da Bill1(Guest) »

Niente di più comune: si tratta probabilemente di oìdio del melo, una malattia molto comune che elimini trattando con dello zolfo, nel caso più semplice (è il prodotto di più facile reperimento), o in alternativa altri prodotti attivi per contatto che ti sapranno indicare in qualsiasi rivendita di fitofarmaci.
L'oidio colpisce solo i tessuti esterni della pianta e le sottrae sostanze di nutrimento in quanto ostacola la fotosintesi. Se non molto diffuso non è particolarmente dannoso, ma se diffuso e tascurato può far seccare molte foglie ed essere decisivo in casi come il nuovo impianto di alberi da frutto per determinarne la riuscita.
Inoltre se la pianta non riesce ad accumulare abbastanza riserve e ben lignificare i suoi tessuti nei tessuti può anche rischiare di essere uccisa dal freddo durante la stagione invernale successiva.
Credo comunque che il tuo caso sia un caso serio, perchè generalmente l'oidio non colpisce anche i rametti e quando lo fà significa che l'attacco è particolarmente intenso.
ciao
Bill1
Sarto15(Guest)

Re: aiuto su piante di melo

Messaggio da Sarto15(Guest) »

L'esperienza mi dice che non ci si può basare su così pochi elementi per dare dei consigli. Solo se giacomo ci dicesse qualcosa dippiù potremo avere la certezza che si tratti veramente di oidio, anche perchè dopo un mese dall'inizio dell'attacco le foglie dovrebbero essere già in parte danneggiate, invece lui ci dice che sono da un mese ricoperte di
questa polverina bianca. Credo sia quindi utile ci dica qualche altro dettaglio almeno sui tempi di questo fenomeno ed anche se questo è comparso dopo un periodo di pioggia.
Bloccato

Torna a “Forum Agricoltura Italiana | Discussioni”