AIUTO: alberi da frutto con malattia ignota

Questo è un forum di discussione ed è quindi possibile inserire quesiti riguardo i seguenti argomenti:

Tecnica colturale, coltivazioni e piante erbacee, orticole, frutticole, lavorazioni suolo, fertilizzazioni, difesa colture, allevamento del bestiame, macchine e meccanizzazione agricola, innovazioni per l'agricoltura.
Bloccato
andyiltoscano
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 01 gen 1970 02:00
Località: 0

AIUTO: alberi da frutto con malattia ignota

Messaggio da andyiltoscano »

Salve a tutti, nella speranza che qualcuno qui mi possa aiutare volevo segnalare questo problema.
Ho in giardino alcuni laberi da frutto, tra cui un pesco, un mandorlo, un ciliegio ed un susino.
Considerate che questi alberi sono stati trapiantati qui a dicembre dello scorso anno dopo un trasloco e che sono alberi giovani di 3/5 anni immagino. L'altro anno erano rigogliosissimi. Quest anno hanno preso qualche malattia che non conosco. Ho provato a trattarli ad aprile con un farmaco, il SYLLIT Flo in 10 mg per 1,5 litri..ma un pò sono migliorati ma ancora non stanno bene.
Vi allego un sito dove potete vedere le foto ad oggi dei miei alberi e delle foglie. sembrano raggrinzite, gli alberi come consumati, anche il mandorlo sta subendo un pò. E persino delle foglie delle siepi attorno sembrano avere qualcosa di simile. I frutti del prugno sono venuti ma sono piccoli . Qualcuno mi ha anche detto che potrebbe essere il cane che ogni tanto ci fa la sua pipi ma non credo, perchè dovrebbe farla sotto tutti tutti i giorni. Qualcuno può aiutarmi e suggerirmi come devo fare per slavare i miei alberi?
Un saluto
il sito dove trovate le foto dei miei alberi è http://picasaweb.google.it/andyiltoscan ... emiDiBolla
zzingaro

Re: AIUTO: alberi da frutto con malattia ignota

Messaggio da zzingaro »

Per quel poco che si può vedere (quella certa farinosità e patina biancastra e foglie secche parzialmente) sembrano i postumi di un attacco di oidio con successivo parziale disseccamento delle foglie e quindi contorsione. Se poi ci sono delle piccole ragnatele come pare potrebbero esserci degli acari, ma dovresti vedere dei ragnetti rossi, o gialli.
Non mi sembra proprio bolla, non ci sono screziature rossastre.
Sul ciliegio sembra una cosa diversa tipo dei minatori fogliari.
eventualmente su pesco ci potrebbe essere anche dell'afide sigaraio, ma dovresti trovare le neanidi srotolando le foglie.
Quindi a prima vista mi sembra oidio + eventualmente acari.
ciao
Ultima modifica di zzingaro il 16 lug 2007 14:22, modificato 1 volta in totale.
Bloccato

Torna a “Forum Agricoltura Italiana | Discussioni”