PascalLamy(WTO) parla delleDenominazioni d'Origine (inglese)

Questo è un forum di lettura, ma è possibile anche inserirvi messaggi, sui seguenti argomenti:

Forum di documentazione su agricoltura effettuata con produzioni certificate, attraverso un metodo di produzione 'biologico', produzioni di qualità, altre certificazioni di processo produttivo e di prodotto del settore agroalimentare, la multifunzionalità in agricoltura, l'agriturismo come attività agricola accessoria.

Non è consentito l'inserimento di annunci.
Bloccato
Avatar utente
admin
YaBB Administrator
YaBB Administrator
Messaggi: 1288
Iscritto il: 01 gen 1970 02:00
Località: Rome

PascalLamy(WTO) parla delleDenominazioni d'Origine (inglese)

Messaggio da admin »

Pascal Lamy, Direttore del WTO ha sottolineato, in un discorso, pronunciato il 15 ottobre davanti al Senato francese, come di giorno in giorno  i prodotti manufatti divengono sempre più 'Made in the World', essendo le loro componenti prodotte in luoghi differenti della terra. Pertanto il concetto di paese di origine di un prodotto diverrebbe sempre più obsoleto. non altrettanto avviene invece per il settore agroalimentare:

'Aujourd'hui, l'origine du vin de Porto reste le Portugal. Grâce aux progrès sur les dénomination d'origine contrôlée, l'importateur anglais de notre XXI siècle est d'ailleurs plus sûr de ce fait que son aïeul du XIX siècle. Par contre, le concept de pays d'origine pour les biens manufacturés est devenu progressivement obsolète'  (fonte: sito internet del WTO; discorso disponibile in inglese, francese e spagnolo)

Approfondimento, LINK:

- http://www.wto.org/spanish/news_s/sppl_s/sppl174_s.htm (spagnolo),

- http://www.wto.org/english/news_e/sppl_e/sppl174_e.htm (inglese),

- http://www.wto.org/french/news_f/sppl_f/sppl174_f.htm (francese).
Ultima modifica di admin il 16 ott 2010 17:28, modificato 1 volta in totale.
Bloccato

Torna a “Certificazioni in agricoltura, denominazioni d'origine | News, articoli”