Links

Associazioni europee di dottori agronomi e forestali - Recensioni

Premessa

Sono di seguito riportate alcune recensioni di associazioni professionali, effettuate prendendo spunto dalla lista presente nella sezione 'membri' del sito del CEDIA (Confederazione europea delle Associazioni di Agronomi) e riguardante le 'associazioni membro effettivo' (ovvero associazioni i cui associati sono laureati in scienze o ingegneria agronomica) a queste sono state aggiunte quelle solo 'associate' al CEDIA (le associazioni norvegese, finlandese, svedese e ceca) e che sono indicate nella sezione link del sito, in cui è compresa la lista da cui erano stati ricavati inizialmente i nominativi delle associazioni recensite in questa pagina.

European Confederation of Agronomist Associations (CEDIA)

Il sito internet della Confederazione Europea delle Associazioni di Agronomi (avente sede in Belgio) è in inglese.
All'interno di questo semplice sono pubblicate le seguenti informazioni:

  • Notizie.
  • Agenda degli eventi in programma e che hanno avuto luogo recentemente.
  • Membri (cariche e membri rappresentanti le organizzazioni di agronomi di ciascun paese membro; essi si dividono in membri effettivi ed associati).
  • Statuto del CEDIA.
  • Informazioni riguardanti lo 'European Qualifications Framework' (il quadro normativo per il mutuo riconoscimento delle qualifiche nell'Unione Europea) e la sua implementazione.
  • Recapiti (di coloro che ricoprono le principali cariche nell'organizzazione e dei membri rappresentanti di ciascun paese membro).
  • 'About us' (presentazione della Confederazione Europea delle Associazioni di Agronomi).

(Recensione aggiornata l'8 dicembre 2017)

Sito degli Agronomi ciprioti

Il contenuto di questo sito internet è interamente in greco e quindi non è possibile acquisire informazioni circa le caratteristiche di questa associazione nazionale.

(Recensione verificata l'8 dicembre 2017)

Associazione danese 'JA' - Pagina di presentazione in inglese

Il collegamento qui riportato conduce alla pagina di presentazione in inglese dell'associazione 'JA', che riunisce i laureati ('Bachelor of Science' e 'Master of Science', rispettivamente laurea di primo livello e magistrale) in scienze agrarie, economia agraria, orticoltura, forestazione, biotecnologie, scienze naturali ed architettura del paesaggio. L'associazione conta su 5.500 iscritti.
La versione in inglese di questo sito è stata di recente ampliata e riporta ora le principali informazioni associative:

  • Informazioni sull'associazione.
  • Informazioni per l'iscrizione.
  • I servizi agli iscritti, il network degli associati.
  • Le aree operative dell'associazione.
  • Una sezione dedicata al supporto occupazionale, attraverso la quale è possibile contattare un loro consulente .

(Recensione aggiornata l'8 dicembre 2017)

UniAgro (Francia) - 'Ingegneri di ciò che vive'

Scorrendo il menù posto sulla sinistra del sito internet degli ingegneri agronomi francesi, troviamo subito la sezione 'qui sommes nous' (chi siamo), al cui interno è presente una sotto-sezione esplicativa in inglese da cui sono qui estratte alcune note esplicative, di seguito riportate. In particolare in tale pagina è indicato che l'associazione 'UniAgro' è stata creata da ingegneri laureati in agronomia, provenienti da 8 associazioni di laureati, tutti dotati di laurea magistrale (Master of Sciences) in scienze della vita, agricoltura, tecnologie alimentari e gestione ambientale'.
I suoi principali settori di azione, a cui sono dedcate specifiche sezioni del sito internet, sono:

  • Impiego e proseguimento nello sviluppo di carriere', creando un collegamento tra i datori di lavoro e gli ingegneri laureati;
  • Accesso alla rete internazionale degli ingegneri in scienze della vita.
  • Pubblicazione della rivista trimestrale 'Agro Mag', con informazioni e riflessioni per lo sviluppo della propria carriera professionale.
  • Organizzazione di eventi.
  • Predisposizione di 'strumenti interattivi di comunicazione online', ad esempio tra professionisti di specifici settori lavorativi.
Il sito di Uniagro è un portale aperto all'interazione tra ingegneri laureati in scienze della vita, che possono così rimanere in contatto e scambiare reciprocamente informazioni.

(Recensione aggiornata l'8 dicembre 2017)

VDL Berufsverband - Associazione del lavoro agrario, della nutrizione e dell'ambiente

Il collegamento riportato qui a fianco conduce alla pagina di presentazione in inglese della 'VDL Berufs Verband' (=VDL Associazione del Lavoro). Si tratta quindi di una vera e propria associazione sindacale di categoria, che tutela gli iscritti, che sono composti da laureati e studenti in:

  • Scienze agrarie.
  • Economia della nutrizione e domestica.
  • Mantenimento del paesaggio e della campagna.
  • Gestione dell'ambiente.
  • Discipline collegate.

  • (e inoltre) tutti coloro che sono coinvolti in attività simili e sono interessati al lavoro dell'associazione.

Come riportato sul suo sito 'La VDL è incaricata di promuovere le scienze, la ricerca e l'insegnamento' e questo lavoro nei confronti dell'attenzione pubblica generale'.
Il lavoro della VDL è organizzato per mezzo di gruppi disciplinari attivi a livello di singolo stato e di federazione e comprende 12 associazioni statali per un totale di 4000 associati.
Si segnala infine che la VDL ha recentemente attivato una pagina di presentazione anche sui social network Facebook e Xing, quest'ultimo è un particolare social-network con un'utenza prevalentemente professionale.

(Recensione aggiornata l'8 dicembre 2017)

Geotechnical Chamber of Greece (GEOTEE)

Il sito di quest'associazione (Geotechnical Chamber of Greece (GEOTEE) è completamente in greco, ma da una ricerca in internet risulta essere un ente di consulenza governativo greco in ambito di agricoltura e ambiente.

(Recensione verificata l'8 dicembre 2017)

Agricultural Science Association (ASA) - Irlanda

Il link qui riportato conduce la sito dell'Associazione irlandese per le Scienze agrarie (ASA).
Come riportato nella sezione di presentazione 'AboutUs', l'Associazione per le Scienze Agrarie è impegnata nell'incrementare gli interessi professionali di tutti i laureati in scienze agrarie, alimentari, forestali, orto-floricole ed ambientali.
Quest'associazione è stata fondata nel 1942 ed è riconosciuta dal Governo irlandese come organizzazione abilitata alle attività negoziali.
Attività svolte dall'ASA - Irlanda:

  • Rappresentanza ed attività di lobbying per conto degli iscritti su questioni chiave di politica ed inerenti il lavoro.
  • Incontri, seminari ed attività di promozione degli iscritti, anche in collaborazione con altre associazioni nazionali di settore collegate.
  • Trasmissione di una newsletter del sito e organizzazione di una conferenza annuale.
  • Comunicazione via e-mail a tutti gli iscritti interessati a opportunità di lavoro a tutti i livelli del settore agro-alimentare.
  • Opportunità sociali e di interazione in rete.

In questo sito è inoltre presente una sezione con opportunità di lavoro professionale, per neo-laureati e ricercatori.
- Nella sezione 'career & students' è spiegato il ruolo professionale dello 'scienziato agrario, le possibilità di sviluppo della sua carriera e sono segnalate le iniziative in favore degli studenti delle facoltà di scienze agrarie, organizzate da questa associazione.
- Nella sezione eventi sono pubblicati gli atti di alcuni seminari e conferenze, gli archivi della newsletter e delle notizie.

(Recensione verificata il 7 dicembre 2017)

Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali (CONAF)

Il sito internet dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali è attualmente disponibile solo in italiano, è molto esteso e dotato di risorse utili per l'attività professionale, parte delle quali accessibili tramite nome-utente e password ai soli iscritti all'albo.
Tramite la sezione 'Albo unico nazionale' è possibile acquisire informazioni sugli iscritti e quindi verificare l'iscrizione di un professionista all'albo.
Nella sezione 'professione' si possono consultare le normative che regolamentano l'esercizio della professione di agronomo in Italia e più in particolare: la legge di ordinamento professionale, il suo regolamento applicativo, la legge che indica i requisiti per l'accesso all'esame di stato abilitante all'esercizio della professione di agronomo, il codice deontologico, il riconoscimento dei titoli professionali conseguiti da cittadini comunitari in Paesi dell'Unione Europea. Nella sezione formazione è poi possibile consultare il regolamento per la formazione obbligatoria e controllata dei dottori agronomi e forestali iscritti. Infine di recente nella pagina iniziale è stato inserito uno specifico paragrafo 'Accesso alla professione dall'Italia e dall'estero', che approfondisce l'accesso all'esercizio della professione per gli agronomi stranieri che volessero lavorare in Italia e per gli agronomi italiani che volessero lavorare all'estero in una nazione della Comunità europea.

(Recensione aggiornata l'8 dicembre 2017)

Ordine degli Ingegneri del Portogallo - Collegio di Ingegneria agronomica

Il sito degli ingegneri del Portogallo è interamente in Portoghese, ma non è difficile comprenderne il contenuto, come può invece essere l'ascolto di una trasmissione radio-televisiva nella stessa lingua.
Ciò che è difficile in questo sito è invece riuscire a orientarsi selezionando argomenti di proprio interesse, data la gran quantità di risorse pubblicate in poco spazio; esso è infatti l'interfaccia web di tutti e 12 i collegi professionali in cui è suddiviso l'ordine portoghese degli ingegneri; tra essi vi è anche il collegio degli ingegneri agronomi.
Nella sezione dedicata 'collegi e specializzazioni' troviamo anche quello degli ingegneri agronomi. Ma a ciascun collegio è dedicata una sola pagina contenente solo alcune notizie che possono essere lette, clickando delle freccette poste lateralmente.
Tra le risorse disponibili si segnala la possibilità di scaricare la rivista 'Ingenium' (in formato '.pdf'), dalla grafica curata, corredata di belle fotografie e nella quale argomenti di ingegneria ed economia agraria, sono trattati paritariamente ad altri di differenti discipline, come ad esempio l'ingegneria civile, o anche la cultura generale.
Nel menù a sinistra in fondo alla pagina è attualmente posto, in un quadrante celeste, un lungo sotto menu, tra le cui molte sezioni balza agli occhi una sezione 'estagiu', che ci fa presagire sia dedicata agli 'stages' e in effetti clickandola sono attualmente elencate alcune opportunità, messe a disposizione da imprese private, per i giovani iscritti ai vari collegi professionali.
Infine si segnala una sezione 'Bolsa de emprego', in cui sono segnalate recenti offerte di lavoro ed è inoltre possibile pubblicare annunci, tramite un apposito formulario.

(Recensione aggiornata il 9 dicembre 2017)

Consejo General de Colegios Oficiales de Ingenieros Agronomos (Spagna)

Il sito qui recensito è quello del Consiglio Generale dei Collegi ufficiali degli Ingegneri Agronomi di Spagna.
La sezione di presentazione di questa istituzione fondata per decreto del ministro dell'agricoltura nel 1953, dapprima racconta la storia, in una pagina corredata da riproduzioni di dipinti che ne raffigurano gli ex-presidenti, successivamente spiega le funzioni del Consiglio Generale degli Agronomi spagnoli (rappresentanza e coordinamento dei collegi locali spagnoli) ed infine si sofferma sulla base giuridica fondante di 'Corporazione di Diritto pubblico', con propria personalità giuridica e piena capacità di perseguire i propri fini, secondo quanto stabilito dalla legge spagnola riguardante i collegi professionali.
Lo statuto di questa istituzione è stato poi modificato nel 1960, 1968, 1982 ed attualmente, viene segnalato sul sito, è in corso di definizione una nuova modifica.
Viene poi segnalato che attualmente, in Spagna, esistono 12 collegi territoriali degli ingegneri agronomi.
Si riporta di seguito una esplicativa descrizione della professione di ingegnere agronomo, come proposta in una brochure realizzata in occasione della giornata '2009' (11 novembre 2009) dell'ingegneria agronomica, un evento di promozione degli studi universitari in questo settore scientifico: 'Gli ingegneri agronomi sono i professionisti con maggior livello formativo, nell'ambito dell'ingegneria agro-zootecnica e degli alimenti. La loro ampia formazione gli permette di proporre soluzioni, in un gran numero di campi di tutta la catena alimentare, dall'appezzamento agricolo fino al consumatore. L'ingegnere agronomo è un tecnico superiore specificamente formato per generare, sviluppare ed applicare tecniche di ingegneria in tutte le fasi della catena agroalimentare. In modo analogo, sviluppando la sua attività nel territorio rurale e su substrati biologici, la sua formazione lo colloca in una posizione privilegiata per rendere conseguibili nuovi sviluppi sia ambientali come energetici dello stesso (territorio rurale)'.
Tra le altre sezioni si segnalano la 'biblioteca documental' di natura giuridica, contiene in particolare il codice deontologico (aggiornato nel 2016) e la sezione 'Preguntas Frecuentes' (domande frequenti).

(Recensione aggiornata il 9 dicembre 2017)

Associazione svizzera degli ingegneri agronomi e degli ingegneri in tecnologia alimentare (SVIAL – ASIAT)

Il sito di questa associazione elvetica è stato di recente rinnovato; esso è pubblicato in due lingue (italiano, francese e tedesco) e chi ha un browser italiano vedrà aprirsi il sito direttamente sulla pagina italiana, la quale non è una semplice presentazione, ma presenta collegamenti a tutte le sezioni del sito, sebbene solo alcune siano in italiano (quelle di presentazione); però questo elemento aiuta nella consultazione del sito, che ad esempio fornisce informazione riguardo offerte di lavoro e di formazione professionale.
Il sito è dotato anche di una newsletter a cui è possibile iscriversi per esplorare, così come indicato, la possibilità di iscriversi successivamente dato che come viene indicato alla fine: 'Diventate membri. Ne vale la pena!'

(Recensione aggiornata il 9 dicembre 2017)

ETH Alumni Vereinigung

Oltre alle associazioni degli stati membri visti sopra, rilevate nella sezione link del sito del CEDIA, ve ne sono altre due che sono elencate nella sezione in cui sono riportati i membri del Consiglio, cioè i rappresentanti di tutte le associazioni partecipanti al CEDIA. Il sito internet della prima di queste, l'Associazione dei Laureati dell'ETH di Zurigo, è recensito di seguito.

Selezionando la lingua inglese nella pagina di apertura di questo sito, il menù posta nella parte destra della pagina viene sostituito da uno nuovo completamente in inglese, che fornisce le seguenti informazioni:
Il primo collegamento 'weiterlesen' (=leggere più ampiamente) è il più importante, perché è la porta d'accesso al sito in inglese. Tale sito è dotato di un menù sulla sinistra che è completamente in inglese e, attraverso le sue sezioni, approfondisce quanto utile sapere riguardo l'associazione ed i suoi organi
Inoltre superiormente nella pagina c'è un altro menù, i cui collegamenti conducono verso le sezioni del sito principale e che quindi non sono tutte tradotte dal tedesco. Questo menù è particolarmente ricco di voci di approfondimento, tra le quali, in particolare, tre voci sono relative all'ambito occupazionale, ai convegni e alla documentazione: esse sono ricche di sotto-menù con rispettivamente offerte occupazionali, eventi di aggiornamento di vario tipo e documenti di approfondimento, tra i quali news associative, una newsletter di aggiornamento, un magazine con fini occupazionali denominato 'jobjournal' ed un magazine informativo denominato 'Globe'.

Le altre voci del menù posto sulla destra della pagina di apertura riguardano in particolare come diventare membro dell'associazione e una Mailing-list con offerte occupazionali.

(Recensione effettuata l'11 dicembre 2017)

Universität für Bodenkultur BOKU - Alumni

Versione in inglese del sito internet dell'associazione ex-alunni dell'Università di Vienna, che risulta tra le associazioni membre del CEDIA.
Lateralmente nella pagina sono riportati alcuni eventi associativi
Nel centro della pagina sono invece presenti quattro gruppi menù, così suddivisi:

  • Servizi agli ex-alunni.
  • Centro carriere.
  • Opportunità di apprendimento per laureati.
  • Informazioni riguardo il Boku.

(Recensione realizzata il 13 dicembre 2017)

BASIS Ltd

Si tratta di un ente di certificazione professionale britannico, che propone dieci schemi di certificazione, per ciascuno dei quali sono forniti dettagli e notizie, clickando la freccia del relativo quadrante, visibile nella sezione 'schemi'. Per ciascuno di essi è inoltre possibile chiedere dettagli tramite un apposito formulario. Tramite la sezione 'join' è infine possibile aderire allo schema di certificazione.
Nella sezione 'Exams & training' sono fornite informazioni su corsi di aggiornamento e relativi esami.
Sono infine presenti due sezioni informative 'news' ed 'events'.

(Recensione effettuata il 13/12/2017)

IE-Net - Agrarische Productie & Ecosfeer (AP&E)

IE Net è una Rete di associazioni di ingegneri diplomati e laureati del Belgio, nel cui ambito sono anche compresi gli ingegneri agronomi del gruppo 'Agrarische Productie & Ecosfeer (AP&E)'.
Nella pagina di apertura del sito di IE-Net troviamo lo schema intorno al quale è strutturata la formazione ingegneristica del Belgio e cioè gli ingegneri industriali che studiano in scuole superiori e gli ingegneri cittadini che studiano nelle università.
Il sito è interamente in olandese.

Wageningen Alumni

Il link post qui a sinistra conduce al sito internet in inglese dell'associazione degli ex-alunni dell'Università di Wageningen.
Nella pagina di apertura si evidenziano 4 quadri con immagine e link sottostante, che conducono ad alcune delle più importanti sezioni di questo sito tra cui si segnalano: 'alumni events', stay involved' e 'alumni chapters', che trattano rispettivamente di eventi di aggiornamento, raccolte di fondi e networking tra gli associati.
Altri link, raccolti sotto le figure in due gruppi, permettono di accedere ad alcune sezioni del sito: il primo di essi descrive alcuni aspetti dell'associazione, mentre il secondo gruppo di link collega alle sezioni relative alla newsletter, ai premi alla ricerca e all'istruzione di eccellenza; infine vi è una sezione che riporta una serie di biografie di ex-alunni divenuti importanti personaggi della scienza.

(Recensione realizzata il 13 dicembre 2017)

Northern Ireland Institute of Agricultural Science (NIIAS)

L'associazione di cui al link riportato qui a sinistra è la prima tra le associate (non membri) elencate nel sito del CEDIA. Essa come indicato nella pagina 'About Us' (riguardo il NIIAS) del relativo sito internet, rappresenta gli interessi professionali dei laureati in Scienze Agrarie ed Alimentari che lavorano nell'Irlanda del Nord.
Gli associati sono professionisti rappresentativi di tutto il settore agroalimentare pubblico e privato nord-irlandese. Scopo principale di questa organizzazione, come riportato nella pagina di presentazione, è di organizzare eventi durante i mesi autunnali, invernali e primaverili che permettano agli iscritti di soffermarsi a riflettere sulle principali problematiche che abbiano un impatto, sia a livello locale che internazionale, sul settore agricolo ed alimentare nel mondo.
Tra i vari eventi viene sottolineato il rilievo della Conferenza annuale che ha luogo in febbraio, che oltre ad avere un rilievo tra gli eventi culturali organizzati, viene indicato, rappresenta un occasione per stabilire contatti con altri operatori del settore agroalimentare ('networking').
Viene inoltre evidenziato che le iscrizioni sono aperte a tutti i laureati in scienze agrarie ed alimentari che lavorano in Irlanda del Nord.
Si segnala infine che nella sezione 'Eventi' sono elencati tutti gli appuntamenti organizzati annualmente dal NIIAS.

(Recensione aggiornata il 9 dicembre 2017)

Naturviterne - Associazione norvegese degli Scienziati naturalisti

Pagina di presentazione in inglese dell'Associazione norvegese degli Scienziati naturalisti e in tale ambito è indicato in modo chiaro che essi fanno campagna su ciò che interessa i loro iscritti.
L'associazione norvegese, come anche quelle successive finlandese e svedese sono indicate non tra le associazioni membre, ma tra quelle associate al CEDIA.

(Recensione aggiornata il 9 dicembre 2017)

Agronomiliitto - Associazione di agronomi universitari finlandesi

L'Associazione degli agronomi Accademici finlandesi ('Finnish Association of Academic Agronomists') è a sua volta associata all'Unione finlandese delle Professioni (AKAVA). Il suo sito internet propone nella pagina di apertura una presentazione in inglese (alla quale conduce il link posto qui a sinistra) che ci fornisce in modo chiaro alcune informazioni essenziali:
  • Gli scopi dell'associazione e cioè innanzitutto la tutela dei suoi iscritti (6.000) nei loro ambiti di competenza, che sono ben incentrati sul settore agro-forestale, alimentare ed ambientale; essi provengono dalle università di Helsinki, Eastern Finland e Turku.
  • Viene quindi fornita un'indicazione di massima sugli ambiti occupazionali degli iscritti, che sono comunque concentrati nelle maggiori città a sud e ad ovest della Finlandia; i redditi variano nei diversi settori ed ammontano mediamente a poco meno di 4.500 Euro (per un confronto con l'Italia le statistiche riportate nel 2017 da ConfProfessioni segnalano, per i professionisti italiani del settore agricolo, redditi medi di 30.500 euro).
  • Il consiglio dell'associazione è formato da 7 membri e si riunisce una volta al mese, ma le decisioni di maggiore rilievo sono prese da un Consiglio che si riunisce due volte l'anno ed è composto 25 rappresentanti. La tutela degli interessi degli iscritti avviene attraverso comitati di settore, che si valgono del contributo di esperti remunerati.
  • Le fondazioni che operano sotto il controllo dell'Associazione degli Agronomi Accademici distribuiscono annualmente stipendi e borse di studio per decine di migliaia di euro
  • Gli iscritti aderiscono tramite associazioni locali che però hanno compiti diversi, mentre l'associazione di rappresentanza centrale non ha membri (=è una sorta di consiglio nazionale).
  • Il tipo di tutela offerta agli associati, ottenuta anche collaborando con altri sindacati e partecipando alla contrattazione collettiva, verte su: garantire adeguati stipendi, idonei orari di lavoro, avanzamenti di carriera fornendo anche assistenza riguardo il mercato del lavoro, promozione dello sviluppo di abilità tecniche. Tali attività sono coordinate con l'unione delle professioni (AKAVA) e con il network professionale VAKAVA.
  • Sotto questa presentazione sono poi riportati collegamenti alle seguenti guide di approfondimento, in inglese, che sembrano appositamente predisposti per i colleghi stranieri e che trattano di: Lavoro di settore, lavoro in condizioni di sicurezza, una guida per sviluppare carriere più lunghe, una guida per associarsi ai sindacati, una per cercare lavoro ed infine una sulla cultura alimentare della Finlandia.

(Recensione aggiornata l'11 dicembre 2017)

Agronomforbundet - Associazione di agronomi svedesi

Sito internet interamente in svedese.

Approfondimento - documenti e discussioni online di interesse per agronomi europei:

Alcuni articoli tematicamente collegati

- El Salvador: Il ministro Ortez presiede la 56a laurea di agronomi della Scuola nazionale di Agricoltura (lingua originale con alcuni vocaboli tradotti)

- Un sguardo al mondo delle professioni tecnico agrarie statunitensi, nell'occasione della nomina di un nuovo 'Fellow' da parte dell'ASABE

- E' morto Norman Borlaug, protagonista della 'Green Revolution' ed uno dei più noti agronomi statunitensi - Scheda di approfondimento

- Un agronomo texano ibridando centinaia di varietà di Ibiscus sta creando molte nuove varietà resistenti al freddo invernale ed alla siccità

- L'emergenza alimentare nei paesi in via di sviluppo spinge l'innovazione, ma si scontra con la carenza di tecnici agricoli attivi

Segui la pagina AgriSci-Agrolinker su Twitter   Segui la pagina Rural-Agrolinker su Twitter   Segui il paesaggio agricolo, su Landscape-Agrolinker   Segui la pagina di Agrolinker su Facebook: si può raggiungere schiacciando questo pulsante

NOTA DISCLAIMER: In questa pagina sono pubblicati in sequenza articoli di recensione di siti internet esterni, corredati di link alla pagina recensita. - Agrolinker non ha alcuna relazione con tali siti. - Per maggiori dettagli sulle caratteristiche delle recensioni. - Grazie per l'attenzione. Buona lettura.

Forum agricoli di Agrolinker Iscrizione a forum + newsletter
di Agrolinker
Iscrizione a Forum e Newsletter
Pagina iniziale
Atti di convegni e altre risorse di formazione
Canale Tecnico Professionale