Alberi un pò cariati

Questo è un forum di lettura, ma è possibile anche inserirvi messaggi, sui seguenti argomenti:

Giardinaggio, floricoltura, CAD, GIS, progettazione giardini, Autocad, Photoshop, GIMP, GRASS, blender, software tecnico open-source, arboricoltura ornamentale urbana, forestazione, architettura del paesaggio, ingegneria naturalistica.


Non è consentito l'inserimento di annunci.
Bloccato
mino boscaiolo(Guest)

Alberi un pò cariati

Messaggio da mino boscaiolo(Guest) »

Vicino la mia casa a circa 700 metri di altiudine c'è un boschetto di castagni un pò abbandonato, neanche un ettaro, che uso per raccogliere un pò di legna in autunnno, non ci guadagno molto, ma lo seguo per la soddisfazione del contatto con la natura; vi trovo funghi, raccolgo qualche castagna per la marmellata e per le caldarroste, e infine legna e terra di castagno per il giardino.
Il fatto che c'è terra di castagno vi presenta un pò il mio problema: i tronchi di alcune piante hanno dei buchi alla base, le piante stanno sù, ma ho un pò di preoccupazione perchè nel bosco ci passa spesso gente e non vorrei guai per caduta improvvisa di piante. Cosa posso fare? Vorrei vedere come stanno le cose, ma forse dovrei recintare il bosco e basta, o mi conviene farlo tagliare e poi rimpiantarlo?
Ho sentito alla televisione di metodi particolari per capire se la painta cade o sta su, non sono agricoltore, non me ne intendo e non vorrei spendere molti soldi. Cosa mi potete consigliare.
agrofor(Guest)

Re: Alberi un pò cariati

Messaggio da agrofor(Guest) »

Inizia a mettere dei cartelli con scritto proprietà privata e a rendere evidente il confine. Di per se non è fondamentale cintare, il confine deve essere evidenziato, però a quel punto gli alberi possono bellamente cadere..
Dopo di che dipende dal valore che dai tu alle piante. Si può arrivare a fare di tutto per far star dritte delle piante, compreso tirantarle. Ma più semplicemente, potresti iniziare a sostituirne con varietà adatte, pian piano. Fai affermare i giovani. E tiri giù le vecchie.

Ciao
mino boscaiolo(Guest)

Re: Alberi un pò cariati

Messaggio da mino boscaiolo(Guest) »

Grazie per i consigli.
Ho letto la tua risposta e la domanda sui castagni giapponesi, nell'altro forum.
Cosa sono i castagni giapponesi? Posso usarli per sostituire le piante vecchie, o ci sono tipi di piante migliori? Mi servirebbe che crescono più veloci.
ciao grazie,
Mino
Agrofor(Guest)

Re: Alberi un pò cariati

Messaggio da Agrofor(Guest) »

Gli ibridi euro-giapponesi, sono passati per anni come la soluzione alle varie patologie che hanno i castagni. Per cui si usava sostanzialmente un innesto di varietà locali (o francesi di gran moda) su portainnesto orientale (o ibrido). I risultati attuali sono stati che dall'oriente sono arrivate nuovi parassiti e la resistenza al cancro del catagno o al mal dell'inchiostro non è molto buona. Molte piante io le ho viste infettarsi proprio all'innesto, fatto in casa o da specialisti. Di sperimentazione in giro ce n'è parecchia, ho visto anche degli interessanti innesti fatti gia sul semenzale, molti risultati si devono ancora verificare comunque. Quindi ti consiglio sicuramente di iniziare a mettere delle piante nuove, senza farti affascinare da varietà particolarmente produttive, guarda quelle caratteristiche delle tue zone, e poi sperimenta. Prova ad andare in un vivaio e a mettere giù qualcosa (ora va ancora bene). E poi potresti lanciarti anche tu in sperimentazioni di innesti. Individuati dei selvatici giovani, ma dall'aspetto robusto, potresi provare a innestargli qualche gemma dei tuoi alberi più produttivi. Ci si deve acculturare un pò, ma può essere molto interessante. Preparati alle tue belle delusioni, perchè ovviamente le malattie fanno più danno agli esemplari giovani, e chissà perche cinghiali e caprioli trovano estremamente divertente venirsi fregare sulle tua piante più promettenti.  Ciao ciao.
Bloccato

Torna a “Forum architettura paesaggio, giardini, verde-urbano | Discussioni”