Il portale per lo studente e lo studioso delle scienze agrarie e forestali
Pagina iniziale del Blog tecnico-agrario
Foto di vigneto inviata da un utente di Agrolinker. Il vigneto è coltivato con vitigno di cv. 'Ancellotta', è allevato in forma di 'GDC', per la raccolta meccanizzata ed è situato in provincia di Reggio Emilia
Italiano
English
Español
Tutti i feed RSS
Segui la pagina AgriSciAgrolinker su Twitter: si può raggiungere schiacciando questo pulsante
--Articoli che trattano di Tecnologie innovative

Agroindustria: le nuove frontiere del cibo da insetti allevati con scarti alimentari

Il Centro Ricerche ENEA della Trisaia (Matera) sta sperimentando come ottenere nuove farine ad alto valore nutraceutico da insetti. Un team di ricercatori specializzati in attività di ricerca di frontiera sull’economia circolare è riuscito a [..]
-->Comunicato stampa di Centro Ricerche ENEA della Trisaia (Matera), 20 febbraio 2020 »Testo integrale

Ambiente: ENEA, edifici abbandonati diventano serre verticali

Riqualificare capannoni dismessi ed edifici abbandonati come caserme, magazzini e case cantoniere creando serre verticali a coltivazione idroponica, ovvero fuori suolo, che garantiscono una maggiore produzione di verdure con minimo consumo di acqua e senza [..]
-->Comunicato stampa di ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, Ufficio Stampa e Rapporti con i Media, 9 gennaio 2020 »Testo integrale

Uno smart system per il controllo delle inondazioni

L’Icar-Cnr ha progettato un sistema intelligente per il controllo decentrato in tempo reale delle reti di drenaggio urbano, al fine di mitigare i danni prodotti da allagamenti ed eventi piovosi estremi. Lo studio, condotto in collaborazione con il Dipartimento di ingegneria civile del [..]
-->Comunicato stampa di Istituto di Calcolo e Reti ad Alte Prestazioni (ICAR-CNR), 27 febbraio 2018 »Testo integrale

I satelliti europei ed italiani misurano lo spostamento del suolo avvenuto a Ischia a seguito del terremoto

A seguito del terremoto di Ischia del 21 agosto 2017, i ricercatori del CNR-IREA hanno misurato i movimenti permanenti del terreno grazie ai satelliti europei Sentinel-1 e italiani COSMO-SkyMed. È stato evidenziato un abbassamento del suolo con un valore massimo di [..]
-->Comunicato stampa di CNR-IREA, via Ufficio stampa CNR, 26 agosto 2017 »Testo integrale

Agrolinker - Il portale per lo studente e lo studioso
delle scienze agrarie e forestali
ISSN 2239-4311

Testata telematica tecnica, aggiornata con periodicità
mensile, registrata presso il Tribunale di Milano.
N.° di registrazione 252/2019 del 27/11/2019